Categoria : TURISMO, CULTURA E SPETTACOLO

"Altamura Jazz festival 2016": Performance e novità

Scritto da Marika Giordano

Turismo, Cultura e Spettacolo

c_866_577_15658734_00_images_IMG-20160728-WA0033.jpgIl chiostro del Museo etnografico dell'Alta Murgia ha ospitato, nella serata di mercoledì 27 luglio, la seconda serata della seconda edizione del "jazz festival Altamura", coordinata dal direttore artistico Carlo Moramarco. 
Sotto le stelle e nell'affascinante scenario del museo etnografico si è esibito in musica jazz, soul e fankie, il gruppo musicale "Camera soul". La voce è stata quella di Maria Enrica Lotesoriere per la prima volta ad Altamura assieme al sestetto barese.
Pippo Lombardo, Antonio Tosques, Beppe Sequestro, Fabio delle Foglie e Liviana Ferri, gli altri componenti del gruppo che hanno deliziato il pubblico con le loro esibizioni. 

L'evento nasce come iniziativa dell'associazione culturale "Amici del Jazz" di Altamura, i cui membri, accomunati tutti dalla passione per il jazz, hanno ideato il Festival per dare lustro alla città di Altamura, ricca di bellezze artistiche, enogastronomiche e di numerosi talenti. 
 
<Dopo le prime sue serate siamo estremamente soddisfatti del risultato -ha commentato il presidente dell'associazione nonché direttore artistico Carlo Moramarco-. Abbiamo avuto una risonanza regionale e il nostro pubblico ha avuto modo di assistere a performance di alto livello.> 
 
Il Festival prosegue nella serata di giovedì 28 luglio con il gruppo "Bossa Nova Night" con la voce di Francesca Leone e di venerdì 29 luglio con il gruppo "3rd Division" con la voce di Sara Rotunno. 
 
Inizio spettacolo ore 21.00.

Foto a cura di GIno Fiore