Categoria : SPORT

Calcio. L'Altamura sbaglia la partita più importante: cronaca di una sconfitta e tabellino

Scritto da Ivan Commisso

Sport

c_600_329_15658734_00_images_sport_calcio-rigore.jpgLa più brutta prestazione stagionale del Team Altamura rischia seriamente di compromettere la corsa alla promozione dei murgiani. La partita di andata del primo turno di spareggio per l’accesso alla Serie D vede a sorpresa e con merito il Real Metapontino espugnare per 2-0 il “Tonino D’Angelo”, proprio nel giorno del ricordo della scomparsa del calciatore altamurano a cui l’impianto è dedicato.
Superiore a centrocampo e sulle fasce la manovra dei lucani, con una marcia in più rispetto agli spenti altamurani. Grazie ad una partenza a tutta velocità, al 5’ il Real Metapontino passa con Cirigliano ben servito da Margiotta: Natale aggirato e Spadavecchia battuto con un preciso diagonale.
Il raddoppio lucano arriva al 41’ dopo aver fallito un paio di occasioni. Cirigliano ruba il tempo a Cannito e Grazioso, venendo atterrato da quest’ultimo in area: espulsione per il difensore altamurano e rigore trasformato da Margiotta.
Nella ripresa, il Team Altamura non si sveglia. Il solo Del Core, ben servito sul secondo palo da Logrieco, potrebbe sbloccare, ma non riesce ad arrivare sulla palla per pochi centimetri a portiere battuto. Agli altamurani non serve nemmeno il ristabilirsi della parità numerica (cambi effettuati e infortunio per il lucano De Seta) nel finale per arrivare al gol.
Tra sette giorni il ritorno in terra lucana. Da encomiare i sostenitori altamurani, anche oggi presenti in oltre duemila unità: al fischio finale hanno chiamato la squadra al completo sotto lo spazio da loro occupato in tribuna per incitare ad una pronta riscossa.      
 
 
TEAM ALTAMURA-REAL METAPONTINO 0-2
 
TEAM ALTAMURA: Spadavecchia, Natale, Triozzi,  Cannito,  Grazioso,  Diagnè,  Di Senso,  Berardi,  Del Core,  Logrieco,  Visconti. A disp. Dascalu, Dispoto, Mancini, Dammacco. All. Panarelli
REAL METAPONTINO: Marino, Abbatangelo, Ambrosecchia, Cordisco, De Seta,  Casale,  Cotello,  Ostaku,  Appella,  Margiotta,  Cirigliano. A disp. Maida, Manolio, Biannotta, Giordano.  All. Finamore
ARBITRO: Piazzini di Prato
MARCATORI: 5’ pt Cirigliano, 41’ pt Margiotta (rig.)
NOTE: Spettatori circa duemila.  Espulso al 40’ pt Grazioso per fallo da ultimo uomo.  Recuperi: 4’ pt 5’ st.
 
(Nella foto il calcio di rigore - Immagine del Real Metapontino)