Categoria : SPORT

Calcio – La Fortis perde ai rigori ed esce dalla Coppa Italia

Scritto da Ivan Commisso

Sport

Gli altamurani hanno pareggiato 1-1 nei tempi regolamentari contro il Pisticci ma hanno sbagliato di più dal dischetto. Amichevoli in serie per il Real Altamura mentre il Matera tornerà in campo mercoledì.

QUI ALTAMURA - Una Fortis ancora imballata dai duri carichi di lavoro imposti da mister Squicciarini e il suo staff esce dalla Coppa Italia per mano del Pisticci. Oggi pomeriggio la gara, disputata al “D’Angelo” di fronte a circa 500 spettatori e terminata nei tempi regolamentari sull’1-1 per poi vedere gli ospiti passare il turno ai rigori (4-2 nella serie, con due rigori parati agli altamurani De Santis e Petruzzella contro uno solo respinto dall’estremo di casa Errichiello).

La partita è stata pesantemente condizionata dal diverso stato atletico delle due formazioni: il Pisticci più brillante all’inizio per via di una preparazione iniziata da tre settimane ma poi spentosi alla distanza, costanti i murgiani, dunque parsi più lenti nel primo tempo e più vivaci nella ripresa grazie al calo altrui. Il Pisticci è passato al 60’ con una bella combinazione finalizzata da Cirigliano su cui la difesa di casa è stata a guardare. Il pareggio al 68’ con un rigore, parso generoso, trasformato da Lupacchio, trattenuto in area.

In sintesi, la Fortis andrà rivista direttamente in campionato, con i nuovi arrivato De Santis e Falanca al meglio e Lorusso in campo. Mister Squicciarini non fa drammi: «Dico la verità: nel primo tempo mi aspettavo di più ma devo considerare le gambe pesanti dei miei, lo stato fisico precario di alcuni elementi e l’assenza di altri (Margiotta e Lorusso, ndc). Il mercato? Ho chiesto io stesso alla dirigenza di prenderci una pausa di riflessione, senza intervenire nell’immediato. Analizzeremo bene il da farsi e poi, se necessario, provvederemo. L’obiettivo è il campionato e lì dovremmo essere a punto».

Da segnalare che, a causa della concomitanza della festa del Buoncammino (con la solita e scriteriata sistemazione del luna park nei pressi dello stadio “D’Angelo”), la gara di campionato con il Nardò sarà anticipata a mercoledì 8 settembre o posticipata al 15 dello stesos mese, in base ad accordi da prendere con la squadra salentina.

Sul fronte Real Altamura (Promozione), in piena svolgimento la preparazione, con il campionato che inizierà nella seconda metà di settembre. Questo l’esito delle amichevoli finora disputate: sconfitta per 3-2 contro la Fortis Trani (serie D), vittoria per 6-4 contro l’Oppido (Eccellenza lucana) e successo contro il Noicattaro (Promozione) per 2-1.

QUI MATERA – Normali allenamenti per i lucani, che torneranno in campo per il secondo impegno di Coppa Italia mercoledì alle 17 a Brindisi. Potrebbero subito vedersi all’opera gli ultimi acquisti effettuati (leggi qui).