Categoria : SOCIETA'

Sanità Basilicata

Scritto da Roberto Rizzo

Società

c_735_421_15658734_00_images_sanita.jpg
Presentato il progetto di riordino sanitario in Basilicata. Le priorità, secondo il Governatore della Basilicata, Marcello Pittella, sono nel sistema di emergenza e del 118, con 15 nuove ambulanze acquistate e una nuova articolazione sul territorio per coprire le aree interne, anche con l'elisoccorso, che potra' arrivare in tutti i comuni. 

"In questo senso - ha detto Pittella -chiederemo ai sindaci di predisporre le aree di atterraggio in tempi rapidi". Altra priorità,la rete ospedaliera "da rendere più razionale ed efficiente, con una 'rete' e una sinergia tra il San Carlo e i presidi di Melfi, Villa d'Agri e Lagonegro (Potenza), e tra l'ospedale di Matera, di Policoro (Matera) e di Pescopagano (Potenza)".

Per quanto riguarda il Crob di Rionero in Vulture (Potenza), la struttura avra' "una sua autonomia riconosciuta - ha concluso il presidente della Regione - e una sua specificita', con un ruolo nevralgico, strategico e di coordinamento per tutta la Basilicata, prevedendo un sistema di trasporti e servizi localizzati a seconda dei casi: stiamo infine lavorando a ricerca e innovazione e a un Registro dei tumori geolocalizzato, e nel complesso puntiamo a un'accelerazione significativa su questi temi".