Categoria : SOCIETA'

Goletta Verde, i dati sul mare in Puglia

Scritto da Roberto Rizzo

Società

205524078-1c8dc8d8-4501-476b-8835-971598e7971d.jpg
"Scende da 37 a 27 il numero dei comuni pugliesi sottoposti a procedura di infrazione per il mancato rispetto della direttiva comunitaria sul trattamento delle acque reflue urbane", mentre "sono sette gli impianti che continuano a scaricare nel sottosuolo" e "il 20% dei depuratori in Puglia presenta una non conformita' alla direttiva sulla depurazione mentre il 19% e' soggetto a scarichi anomali".

Sono alcuni dei dati diffusi ieri nella sede di Legambiente a Bari in occasione della presentazione dei risultati del monitoraggio di Goletta verde sulle acque che bagnano la costa pugliese.Tra gli intervenuti, il presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini, e la portavoce di Goletta Verde, Katiuscia Eroe.

Tarantini ritiene necessario che il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, istituisca "una cabina di regia fra assessorati competenti per affrontare in maniera organica il problema del recupero e dello smaltimento dei fanghi di
depurazione".