Categoria : SOCIETA'

AGENDA. Altamura piange le vittime di Parigi e riflette con un dialogo multi-culturale

Scritto da Onofrio Bruno

Società

c_700_704_15658734_00_images_parigi.jpgUn dialogo multicurale e di riflessione dopo l'attentato di Parigi è stato organizzato stasera, alle ore 20.30, presso i locali del Laboratorio Urbano Giovanile, adiacente alla parrocchia di Sant'Agostino. Proprio il parroco, don Vincenzo Lopano, terrà l'incontro di apertura al quale seguiranno interventi di esponenti politici, di giovani musulmani e cattolici, che uniranno le loro voci per non restare indifferenti di fronte agli sconvolgenti accadimenti. L'incontro è stato ideato dai cittadini attivi del gruppo giovanile "Alteracultura", dalla parrocchia e da altre associazioni, con l'obiettivo di parlare, confrontarsi e dibattere dopo l'attacco a Parigi che nel titolo dell'iniziativa viene senza giri di parole definito un crimine contro l'umanità.