Categoria : POLITICA

Piano di assestamento bilancio

Scritto da Roberto Rizzo

Politica

c_715_475_15658734_00_images_Panorama-Aula-consiliare.jpg

La manovra finanziaria che la Regione Puglia si appresta a discutere ed approvare in Consiglio regionale ammonta a complessivi 87 milioni di euro, di cui 62 derivanti da avanzi di amministrazione e 25 per nuove o maggiori entrate.
E' quanto emerso ieri nella riunione della prima Commissione consiliare che a maggioranza, con il voto contrario delle opposizioni, ha approvato il disegno di legge riguardante l'assestamento e variazione al bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2016 e pluriennale 2016-2018.

"Permangono differenze di valutazioni politiche e tecniche tra i diversi gruppi politici, ma cio' che mi piace sottolineare - ha spiegato al termine della riunione il presidente della Commissione, Fabiano Amati (Pd) e' l'unanimita' di vedute sulla necessita' di qualificare le spese e conseguire risparmi". In Commissione e' stato l'assessore al bilancio, Raffaele Piemontese, ad illustrare nel dettaglio la manovra.