Categoria : CRONACA

Tragedia ferroviaria, sale il numero delle vittime. Cause e responsabilità: indaga la Procura di Trani

Scritto da Onofrio Bruno

Cronaca

c_600_295_15658734_00_images_nuove_CRONACA_incidente-treni.pngE' salito a 23 il numero delle vittime del tragico incidente ferroviario di ieri mattina sulla linea della Ferrotramviaria spa fra Andria e Corato. E' uno degli incidenti ferroviari più gravi avvenuti in Italia. La Procura di Trani ha aperto un'inchiesta per accertare le cause e le responsabilità. Non è ancora chiaro il perché i due treni si siano trovati nello stesso tempo sul binario unico.  
 
Stamattina sono iniziate le procedure di riconoscimento ufficiale delle salme nell'istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. Scene di grande strazio.
 
Intanto, è rientrata l'emergenza sangue. E' stata data una grande testimonianza di solidarietà da parte dei pugliesi, tanto che ieri ci sono state lunghe file ai centri di raccolta del sangue dei vari ospedali delle province di Bari e di Barletta Andria Trani.
 
Ieri il presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, ha effettuato un sopralluogo sul punto in cui è avvenuta la sciagura. Poi ha tenuto un vertice alla Prefettura di Bari dove ha espresso il suo cordoglio alle famiglie delle vittime ed espresso vicinanza ai pugliesi.