Categoria : CRONACA

Tragedia dei treni a Corato, appelli a donare sangue per le decine di feriti

Scritto da Onofrio Bruno

Cronaca

andria_treno_vigilifuoco_fi.jpgE' molto pesante e triste il bilancio dell'incidente ferroviario avvenuto questa mattina sulla linea Ferrotramviaria Andria-Corato, nei pressi della stazione di Corato. Il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, parla di 20 morti di cui sei deceduti in ospedale. Una mamma ed una figlia piccola sono state trovate abbracciate, senza vita, dai soccorritori.
 
Per far fronte all'emergenza sangue (soprattutto del gruppo 0) dell'incidente ferroviario fra Andria e Corato, il Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia, così come concordato con il Coordinamento regionale delle Attività trasfusionali (Crat), ha stabilito che tutti i Servizi Trasfusionali della Regione Puglia rimarranno aperti oggi e domani, dalle ore 8.00 alle ore 19.00. Già dai primi appelli, la risposta è stata massiccia. Molti cittadini si stanno presentando per donare. Ci sono code e file ai centri trasfusionali, in particolar modo ad Andria ed al Policlinico di Bari.
Per chi volesse donare, è aperto anche il centro dell'Ospedale della Murgia.
 
E' stata smentita dalla Regione Puglia, in quanto "priva di fondamento", la notizia della necessità di medici ed infermieri che si era diffusa sui social network.