La Libertas Altamura è pronta per il nuovo campionato

Scritto da Redazione

IN EVIDENZA

libertas logo.PNG

Riceviamo e pubblichiamo

A meno di 20 giorni dal via della nuova stagione la Libertas Altamura continua la preparazione che la porterà a debuttare il 24 Settembre davanti al proprio pubblico. Tante le novità che hanno riguardato la società: dal cambio di dirigenza ad una rivoluzione in termini di staff tecnico e rooster.
A dirigere l'orchestra quest'anno ci sarà coach Ambrico, nativo di Tricarico, con un ottimo curriculum nell'ambito della palla a spicchi: assistent coach della Olimpia Matera (Lega 2 Silver), mentre nel 2015 lo troviamo a Martina a svolgere il ruolo di vice coach. Assieme a lui si è unito Pietracito, esperto preparatore atletico che da due settimane sta svolgendo un egregio lavoro sui ragazzi, e Pirato, fisioterapista, osteopata e posturologo che seguirà i ragazzi durante tutto l'anno.
Le fondamenta della squadra, invece, restano quelle: Barozzi-De Bartolo-Radovic sono confermati in blocco. Si è guadagnato la conferma anche Innocenzo Vignola, dopo una buona stagione lo scorso anno. Ambrico ha anche opzionato per due under materani Loperfido e De Palo che saranno fondamentali per migliorare l'apporto della panchina alle gare. Le novità più importanti fino ad ora sono: una guardia perugina, classe 95, Daniele Monacelli, mortifero dalla distanza, e Alessandro Biagini, centro di Grosseto di 206 cm. Il rooster non è ancora completo ma ci si aspetta dalla società nuove sorprese.

Comunicato stampa Libertas Altamura