Altamura- PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE ALTAMURA DEMOS 2017 - Terre di luce - 4ᵃ edizione

Scritto da Federica Scaccia

IN EVIDENZA

scrivere.jpg

L’Associazione Leggeredizioni, tra i soggetti attuatori della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS), in collaborazione con la PRO-LOCO di Altamura e l’Accademia Artistica Obiettivo Successo, con il patrocinio del Comune di Altamura, del G.A.L. “Terre di Murgia” e del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, indicono il Premio Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa ALTAMURA DEMOS 2017 – “Terre di luce” - 4ᵃ Edizione. Tre le Sezioni del premio: Racconti Brevi: un racconto breve inedito in italiano, di lunghezza non superiore a 5.000 caratteri, spazi inclusi; Poesie Inedite: una poesia inedita in italiano, di lunghezza non superiore ai 40 versi, spazi inclusi ed infine Poesia in Vernacolo: una poesia inedita in vernacolo, di lunghezza non superiore ai 40 versi dattiloscritti, spazi inclusi. Tutti i lavori dovranno essere accompagnati dalla traduzione in italiano e/o dall’indicazione della provenienza dialettale. Le opere dovranno pervenire entro il 20 ottobre 2017 e potranno essere recapitate a mano (corredate di un supporto informatico e di tutta la documentazione richiesta) o inviate tramite posta ordinaria o posta elettronica esclusivamente in formato doc o docx, rigorosamente entro la data di scadenza del bando. A tutte le opere dovranno essere allegati contestualmente il modulo di iscrizione contenente l’attestazione che dichiari che le opere inviate sono inedite e di propria creatività, l’eventuale liberatoria per l’inserimento dell’opera nell’Antologia del premio ALTAMURA DEMOS 2017 (di cui comunque gli autori selezionati saranno messi al corrente) e la ricevuta che attesti il pagamento della quota di iscrizione. Infatti, per la partecipazione al Premio Letterario Altamura Demos 2017, è previsto il contributo di € 5,00 per ogni sezione a cui si intende partecipare. Le opere potranno pervenire presso l'Associazione Leggeredizioni o ProLoco Altamura. Per tutte le tre sezioni il primo premio ammonterà ad Euro 500,00 in prodotti enogastronomici provenienti da aziende del territorio oltre ad un attestato di partecipazione; il secondo premio ammonterà ad Euro 300,00 in prodotti enogastronomici provenienti da aziende del territorio oltre ad un attestato di partecipazione; il terzo premio ammonterà ad Euro 100,00 in prodotti enogastronomici provenienti da aziende del territorio oltre ad un attestato di partecipazione; dal quarto al quindicesimo classificato di ogni sezione saranno assegnati attestati di partecipazione. Sono inoltre previsti Premi Speciali dedicati alla memoria del compianto prof. Salvatore Livrieri riservate alle opere particolarmente ispirate alle tradizioni popolari. I vincitori, che verranno avvertiti entro il 7 dicembre, dovranno ritirare il premio personalmente o con delega scritta in caso di documentata impossibilità. L’organizzazione, in occasione della cerimonia di premiazione, offrirà ai primi 3 classificati di ogni sezione, qualora provenga da altra Regione italiana o dall’estero, un pernottamento gratuito per 2 persone per una notte presso una struttura locale di B&B. La cerimonia di premiazione avverrà alla presenza della giuria, di personalità del mondo istituzionale, della cultura e dell’associazionismo del territorio murgiano. La data della premiazione è prevista per domenica 17 Dicembre 2017, in orario e luogo da comunicarsi. I lavori premiati e segnalati potranno essere successivamente pubblicati in una specifica Raccolta Antologica. Afferma il Presidente dell'associazione culturale Leggeredizioni, Michele Micunco: "Altamura Demos giunto alla 4 ^ edizione si sta sempre più affermando a livello nazionale ed internazionale tra i più qualificati e apprezzati premi letterari che attira ogni anno sempre più cultori della scrittura creativa che ci rende orgogliosi di aver così colmato un vuoto nel panorama culturale altamurano sempre più arido di iniziative che sappiano unire sviluppo e progresso di una comunità rinunciando a svolgere un ruolo di cerniera spesso sottovalutato anche in un'ottica di sviluppo turistico del territorio. Non è assolutamente facile organizzare eventi di questa portata nel nostro territorio ma, anche grazie ad uno sforzo collettivo sinergico dell' associazione "Leggeredizioni " di cui sono presidente, la Proloco e l'accademia Obiettivo Successo di Altamura, stiamo regalando della nostra città a livello internazionale il volto più positivo, quello che definisco "il volontariato della cultura". Per questo invito tutti a partecipare al premio ed esserci vicini nelle varie iniziative che accompagneranno il premio fino alla premiazione del mese di dicembre prossimo".