Bitritto- Ladri in villa sequestrano la colf, si cercano i responsabili

Scritto da Federica Scaccia

IN EVIDENZA

forzare_serratura.jpg

Attimi di terrore per una colf che, rientrata nell’appartamento dove lavorava dopo alcune commissioni, ha trovato in casa dei ladri, presumibilmente quattro, a volto coperto, che si erano introdotti nell’abitazione forzando la porta di ingresso. Lo spiacevole episodio è avvenuto nella villa di un noto imprenditore di Bitritto. Si tratta di un vero e proprio furto con scasso, che ha messo in serio pericolo la vita della donna, che è stata aggredita e zittita dai malviventi che, dopo aver rubato all’interno dell’appartamento quanto più possibile, compreso l’apparato di videoregistrazione, sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce, probabilmente, secondo alcune indiscrezioni, a bordo di un furgone. Purtroppo non c’è stato nulla da fare, neppure l’arrivo dei proprietari e dei carabinieri ha potuto impedire quanto accaduto e attualmente si indaga per individuare i responsabili.