Gioia del Colle - Arrestato nigeriano per violenze su anziana. Il giovane aveva aiutato la donna a portare la spesa a casa

Scritto da Redazione

IN EVIDENZA

CARABINIERI CONTROLLI.jpg

È stato arrestato il 26enne nigeriano che avrebbe picchiato e violentato una donna di 76 anni di Gioia del Colle, ora ricoverata in evidente stato di choc presso l’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. Il giovane migrante, ospite del Cara di Bari, all’uscita di un supermercato avrebbe offerto alla donna aiuto per portarle a casa la spesa. Una volta arrivati nell'abitazione, il nigeriano, avrebbe picchiato e stuprato ripetutamente la donna. Ferita ma lucida, la vittima è riuscita a descrivere il suo aggressore ai carabinieri, che lo hanno tratto in arresto proprio fuori dallo stesso supermercato, dov’era tornato per chiedere l’elemosina.