Traffico di stupefacenti tra Basilicata e Sicilia

Scritto da Pasqua Disabato

IN EVIDENZA

c_800_313_15658734_00_images_carabinieri-1440x564_c.jpg

Un’operazione, denominata “Tomato”,  nella quale sono stati impiegati 80 carabinieri ha portato al sequestro di eroina e cocaina, oltre a 16 ordinanze di custodia cautelare per traffico di stupefacenti sull'asse Sicilia-Basilicata. Vari i punti di smistamento della droga, concentrati perlopiù nelle province di Caltanissetta, Palermo, Catania, Ragusa, Potenza e Matera.
L’operazione è stata condotta dai carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta e del reparto territoriale di Gela. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip del tribunale di Gela, su richiesta della procura.