Comunicato stampa Civicamente Altamura, Fratelli d'Italia, Oltre con fitto

Scritto da Redazione

IN EVIDENZA

Alla luce delle notizie diffuse in questi giorni su i social network da parte di alcuni movimenti, e alla notifica ufficiale della prefettura al comune di Altamura dell’ 11/05/2017  sull’ arrivo di 80 immigrati nella nostra città, si rende necessario ribadire quanto già affermato dagli scriventi in più occasioni, compresi interventi pubblici nei consigli comunali.
La nostra è una posizione contraria ad una politica scellerata che dall’alto del governo nazionale del centro sinistra vede la nostra comunità subire senza possibilità di replica tali decisioni.
Il governo centrale e la prefettura prima di prendere tali decisioni, dovrebbe preoccuparsi di incrementare la sicurezza sul nostro territorio come più volte chiesto dalla nostra maggioranza per garantire ai nostri concittadini quel senso di tutela costituzionalmente garantita.
La città di Altamura ha dimostrato già in passato grande solidarietà nei confronti di etnie in fuga dalla guerra, ospitando una grande comunità  balcanica, ma non possiamo permettere oggi di trasformare in maniera ipocrita l’accoglienza e la solidarietà in un vero e proprio business di pochi.
A chi ha accusato la nostra maggioranza di falsità e complicità in questo processo rispondiamo che non sarà una falsa demagogia a infangare la nostra posizione più volte ribadita.
 
I consiglieri comunali
 
Antonio Petrara, Antonio Colonna (CivicaMente Altamura)
Gallo Onofrio, Loizzo Nicola (Fratelli d’Italia)

Laterza Domenico, Dibenedetto Nicola (Oltre con Fitto)