Sradicati ulivi monumentali

Scritto da Federica Scaccia

IN EVIDENZA

c_800_600_15658734_00_images_ulivo-abbattuto.jpg

Durante gli ultimi giorni le Stazioni dei Carabinieri Forestali di Bari, Cassano delle Murge, Gioia del Colle, Spinazzola e Noci, coordinate dal Gruppo Carabinieri Forestale di Bari, durante diverse operazioni di controllo, hanno accertato violazioni amministrative, per un totale di oltre 140.000 euro, riguardanti il territorio pugliese.
È stato confermato l’abbattimento illecito di 646 piante di olivo, nei pressi della ex cartiera di Barletta.
Secondo quanto rilevato apparterrebbero alla varietà “coratina”, ed hanno una età media di circa 80 anni.
Anche nell’agro del comune di Monopoli sono stati rilevati interventi illeciti: si tratta dello sradicamento di 25 alberi di olivo e 18 fra questi sarebbero monumentali.