Arrestati due ragazzi per detenzione e spaccio di stupefacenti

Scritto da Floriana Maffei

IN EVIDENZA

750502-marijuana.jpg
TRANI - Nascondevano ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti nelle loro abitazioni. Sono così scattate le manette per due ragazzi di 21 e 29 anni. Grazie a mirati controlli dei Carabinieri della Stazione di Trani, si sono potuti scovare un vero e proprio giro dedito al confezionamento e allo spaccio di droga. Le indagini, partite in seguito ad alcune segnalazioni di condomini insospettiti dal continuo viavai di persone presso i rispettivi appartamenti dei due malviventi, hanno permesso di sequestrare 9 confezioni di marijuana per un guadagno di oltre 5mila euro nascoste nella camera da letto del 29enne e 79 grammi della stessa sostanza più un bilancino di precisione celati in un mobiletto nell’abitazione del 21enne. Quest’ultimo, incensurato, è stato per il momento costretto agli arresti domiciliari mentre il 29enne è finito in carcere.