Firmato protocollo d'intesa fra Matera, Bari e Città Metropolitana

Scritto da Pasqua Disabato

IN EVIDENZA

protocollo bari matera.PNG

Stamani a Matera il sindaco della capitale europea delle cultura nel 2019, Raffaello De Ruggieri, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro hanno firmato un protocollo d’intesa che unirà le due città. Tre sono gli ambiti su cui il protocollo si sviluppa:  turismo e cultura, mobilità sostenibile e "servizi intelligenti".
La cerimonia si è svolta alla presenza di amministratori locali lucani e dell'area metropolitana di Bari, ossia sindaci e amministratori di Bitetto, Poggiorsini, Bitonto, Altamura, Gravina, Gioia del Colle.
“L’intesa che firmiamo oggi è un atto concreto, vogliamo costruire un ponte diretto tra Bari e Matera - ha dichiarato De Ruggieri, il quale ha proseguito - Oggi si formalizza un’alleanza perché uniamo energie, azioni e visioni comuni per costruire un pezzo di Mezzogiorno che funziona. Insieme tracceremo e realizzeremo progetti comuni anche perché Matera ha necessità di avere rapide comunicazioni con la Puglia. I Comuni – ha concluso – devono diventare produttori di imprenditori, non solo di servizi”
Il sindaco di Bari invece ha così commentato : “Siamo qui perché crediamo che il nostro territorio può servire alla città di Matera in ottica di sviluppo così come Matera serve all'area metropolitana di Bari. Il primo test di questa intesa sarà il prossimo 12 maggio quando i grandi dell'economia mondiale presenti a Bari per il g7 si sposteranno a Matera per una visita. Questo è stato il primo passo di una strategia comune a cui Bari tiene particolarmente".
Per i due firmatari il patto d’azione sottoscritto oggi diventa particolarmente significativo perché coinvolge territori e aree delle Murge, i quali hanno elementi morfologici e storici che non si possono ignorare e che fanno di questo territorio una geologia ancestrale fuori e contro il tempo.