Ritrovate armi della Prima Guerra Mondiale

Scritto da Floriana Maffei

IN EVIDENZA

c_800_672_15658734_00_images_ARMI.jpg
TARANTO - Un importante rinvenimento quello che i carabinieri hanno effettuato a Taranto, precisamente nel quartiere Tamburini. Nel corso di un’operazione dedicata al recupero di armi, gli agenti hanno trovato una mitragliatrice un fucile moschetto e una pistola a tamburo appartenenti alla Prima Guerra Mondiale. Le armi, nascoste in un cespuglio e coperte da un telo di plastica, erano tutte in buono stato di conservazione e non riportavano alcun segno di usura. Probabilmente si tratta di armi rubate ad un collezionista privato ma non si ha ancora alcuna certezza della loro provenienza. Le forze dell’ordine, dopo aver sequestrato la refurtiva, hanno dato il via alle indagini per risalire agli autori del gesto e al proprietario degli ordigni.