Gommone in avaria, 600 kg di marijuana in mare

Scritto da Floriana Maffei

IN EVIDENZA

GOMMONE.jpg
MONOPOLI - 21 involucri per un peso totale di circa 600 kg di marijuana. Questo l’ingente quantitativo di stupefacenti che due uomini di origini albanesi avevano gettato in mare. La motivazione? Sembra che i due, secondo loro dichiarazioni, avessero avuto un guasto al motore del gommone su cui viaggiavano e dunque stavano vagando da giorni per mare. Ecco dunque la richiesta di aiuto con un sos ricevuto dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari. Alla vista dei finanzieri in arrivo i due però si erano sbarazzati del carico a bordo ignari del fatto che i 600 kg di stupefacenti sarebbero stati ritrovati dagli agenti qualche minuto dopo. I due albanesi di 35 e 26 anni sono quindi stati arrestati con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti mentre il gommone e la droga sono stati posti sotto sequestro a disposizione delle autorità competenti.