Giuseppe Giustino, l'imprenditore indagato per presunte mazzette si avvale della facoltà di non rispondere. "Non ho mai riso del terremoto, in quella telefonata parlavo di altro".

Scritto da Pasqua Disabato

IN EVIDENZA

c_270_120_15658734_00_images_terremoto_aquila.PNG

Vito Giuseppe Giustino, l’imprenditore di Altamura indagato dal 19 luglio scorso nell’ambito dell’inchiesta della Procura dell’Aquila su presunte mazzette in 12 appalti pubblici gestiti dai Beni Culturali d’Abruzzo,  si è avvalso della facoltà di non rispondere salvo precisare il contenuto di quella intercettazione telefonica nella quale[...]

Puglia- Appalti, 87 opere incompiute

Scritto da REDAZIONE

IN EVIDENZA

c_270_120_15658734_00_images_cantiere_edile.PNG
L'associazione Nazionale Costruttori Edili della Puglia ha segnalato la presenza di ben 87 opere incompiute in Puglia nell'ann 2016[...]

Altamura- Parla la maggioranza

Scritto da Comunicato Stampa

IN EVIDENZA

c_270_120_15658734_00_images_palazzo_di_citta_alta.jpg

A seguito dell’ incontro tenutosi in data 24 Luglio 2017 presso la Prefettura di Bari, si comunica che nell’eventualità persista ancora[...]